Renesanční umění

Leonardo da Vinci | Trattato della pittura | Il Testo Integrale

Pin
Send
Share
Send
Send




Leonardo da Vinci rimane l'unico artista pensatore che ha accentrato il suo pensiero scientifico e filosofico sulla pittura in genère, sulla pittura che egli stesso faceva e château de l'avvenire.
Il Trattato della Pittura vavažuje o tom, jak se to stane, když se zúčastníte programu, který se objeví, když přijde na řadu. intuita nel caos del mondo.

Vůdce della trattazione venne concepita da Leonardo v důsledku makrosezioni:
  • La prima Teorica, holubice a afroameričtí i principi filosofici e ideali della pittura paragonandola anche alle altre arti meccaniche e liberali, con i principi dell'applicazione della prospettiva (lineare, aerea e cromatica), di luci e ombre;
  • La seconda Pratica, v cui Leonardo dà una serie di consigli e precetti al giovane pittore, su come assimilare le proporzioni di corpi e postava, a to na rapiodazione dei moti e degli elementi naturali.
La Tutt'Art @ pubblica, con dei post dedicati, test integrate del Trattato di Leonardo, spousta příspěvků na webu ve vysokém rozlišení 300 dpi. - In inglese / anglicky - il Trattato della Pittura / A pojednání o malbě viz:
Leonardo da Vinci | Pojednání o malbě Leonardo da Vinci - Trattato della Pittura - Parte prima
1. Se la pittura è scienza o no.
2. Esempio e differenza tra pittura e poesia.
3. Quale scienza è piú utile, ed in che consiste la sua utilità.
4. Delle scienze imitabili, e přijít la pittura è inimitabile, però è scienza.
5. Přijeďte na pitturu abbraccia tutte le superficie de 'corpi, ed in quelli si estende.
6. Přijeďte na pitturu abbraccia le superficie, obrázek z přírodních přírodních barev, na zelené louce a na zelené louce.
7. Pojďme se obrátit na své jméno, na které se obrátíme.
8. Pojďme se podívat na pitturu non ama la filosofia, né la natura.
9. Přihlaste se k odběru informací o registraci.
10. Del poeta e del pittore.
11. Esempio tra la poesia e la pittura.
12. Qual è di maggior danno alla specie umana, o perch l'occhio o l'orecchio.
13. Pojďme scienza dell'astrologia nasce dall'occhio, perché mediante quello è generata.
14. Pittore che disputa col poeta.
15. Přijďte do pittury avanza tutte le opere umane per sottili speculazioni appartenenti a quella.
16. Differenza che ha la pittura con la poesia.
17. Che differenza è dalla pittura alla poesia.
18. Differenza infra poesia e pittura.
19. Della differenza ed ancora similitudine che ha la pittura con la poesia.
20. Dell'occhio.
21. Disputa del poeta col pittore, e che differentenza è da poesia a pittura.
22. Arguizione del poeta contro il pittore.
23. Stáhnout náhled Přidat do oblíbených con un pittore.
24. Závěr infra il poeta ed il pittore.
25. Přijeďte na svalovou hmotu a chřestní sorella e minore della pittura.
26. Parla il musico col pittore.
27. Il pittore dà i gradi delle cose opposte all'occhio, pochází z muzea, které se jmenuje opice pro všechny.
28. Conclusione del poeta, del pittore e del musico.
29. Quale scienza è meccanica, e quale non è meccanica.
30. Perché la pittura non è connumerata nelle scienze.
31. Comincia della scultura, e s'essa è scienza o no.
32. Differenza tra la pittura e la scultura.
33. Il pittore e lo scultore.
34. Přijeďte na scénu do horského střediska, kde si můžete zajít do přírody.
35. Dello scultore e del pittore.
36. Porovnání della pittura alla scultura.
37. Escusazione dello scultore.
38. Dell'obbligo che ha la scultura col lume, e non la pittura.
39. Differenza ch'è dalla pittura alla scultura.
40. Della pittura e della poesia.Leonardo da Vinci - Trattato della Pittura - Parte seconda *
41. Del primo principio della scienza della pittura.
42. Principio della scienza della pittura.
43. Del secondo principio della pittura.
44. In che si estende la scienza della pittura.
45. Quello che deve prima imparare il giovane.
46. ​​Quale studio deve essere ne 'giovani.
47. Quale regola si deve dare a putti pittori.
48. Della vita del pittore nel suo studio.
49. Notizia del giovane disposto alla pittura.
50. Precetto.
51. In mod mod dev de il giovane procedere nel suo studio.
52. Del modo di studiare.
53. A sy similitudine dev'essere l'ingegno del pittore.
54. Del giudizio del pittore.
55. Discorso de 'precetti del pittore.
56. Precetto del pittore.
57. Precetti del pittore.
58. Dell'essere universale nelle sue opere.
59. Precetto.
60. Precetti del pittore.
61. Precetto intorno al disegno dello schizzare storie e figure.
62. Dell'operatore della pittura e suoi precetti.
63. Modo d'aumentare e destare l'ingegno a varie invenzioni.
64. Dello studiare insino quando ti desti, o innanzi tu ti dormenti nel letto allo scuro.
65. Piacere del pittore.
66. De 'giuochi che debbono fare i disegnatori.
67. Che a deve předvádějí na diligenza che la presta pratica.
68. S'egli è meglio disegnare in compagnia o no.
69. Modo di bene imparare a mente.
70. Přijeďte do nečlenského státu.
71. Della trista suasione di quelli che falsamente a fanno chiamare pittori.
72. Přihlaste se k odběru informací, které se týkají informací o dnu, které se budou zobrazovat na adrese, na adrese giudizio di ognuno.
73. Nepřijímejte žádné informace, které by vás informovaly o tom, že si nepřejete, abyste si mohli vybrat z těchto zařízení, a to bez omezení.
74. Di quelli che biasimano chi disegna feste, e che investiga le opio di Dio.
75. Delle varietà delle postava.
76. Dell'essere universale.
77. Dell'errore di quelli che usano la pratica senza la scienza.
78. Dell'imitare pittori.
79. Ordine del disegnare.
80. Del ritrarre di naturale.
81. Del ritrarre una qualunque cosa.
82. Přijďte se vydat na cestu z naturale.
83. Quali lumi si debbono eleggere per ritrarre le figure de 'corpi.
84. Delle qualità del lume per ritrarre rilievi naturali o finti.
85. Del ritrarre i nudi.
86. Del ritrarre di rilievo finto o di naturale.
87. Modo di ritrarre un sito col vetro.
88. Dove si debbono ritrarre i paesi.
89. Del ritrarre le ombre de corpi al lume di candela o di lucerna.
90. V termínech a debbach ritrarre un volto a dargli grazia d'ombre e lumi…
91. Modo di ritrarre d'ombra semplice e composta.
92. Del lume dove a ritraggono le incarnazioni de volti, o ignudi.
93. Del ritrarre postava na istorie.
94. Aparare a dal bene un posato.
95. V kvalifikačním tempu a deve studiare la elezione delle cose.
96. Delle attitudini.
97.
98. Misure o compartizioni della statua.
99. Modo di ritrarre di notte un rilievo.
100. Přijeďte si zabořit do světa suo rilievo.
101. Della qualità del lume.
102. Dell'inganno che si riceve nel giudizio delle membra.
103. Pojďme se podívat na potřebu sapere l'intrinseca forma dell'uomo.
104. Del difetto che hanno i maestri di replicare le medesime attitudini de 'volti.
105. Del massimo difetto de 'pittori.
106. Precetto, che il pittore non s'inganni nell'elezione della figura in che esso fa l'abito.
107. Rozdíly mezi uživateli, kteří si myslí, že se nestalo, že jste se vrátili, můžete si vybrat z naší kampaně v kampani a zaregistrovat se.
108. Della pittura e sua divisione.
109. Figura e sua divisione.
110. Proporzione di membra.
111. Del fuggire le calunnie de 'giudizi varî che hanno gli operatori della pittura.
112. De 'movimenti e delle operazioni varie.
113. Fuggi i profili, cioè i termini espediti delle cose.
114. Nelíbí se vám co nejpřesněji než žádné chyby.
115. Perché la pittura non può mai parere spiccata come le cose naturali.
116. Perché i capitoli delle figure l'uno sopra l'altro è opra da fuggire.
117. Kvalitní pittura è meglio usare nel far parer le cose spiccate.
118. Qual è piú di discorso ed utilità, o i lumi ed ombre de 'corpi, o i loro lineamenti.
119. Qual è di maggiore importanza, ono filmový soubor omalovánky náhodné rozmanitosti animali, oro loro ombre e lumi.
120. Qual è di piú importanza, o che la figura abbondi in bellezza di colori, o in dimostrazioni di gran rilievo.
121. Qual è piú difficile, o ombre e i lumi, o pure il disegno buono.
122. Precetti del pittore.
123. Memoria che si fa l'autore.
124. Precetti di pittura.
125. Precetti di pittura.
126. Pojďme si na primit pittura.
127. Přijďte na pitturu dev'essere vista da una sola finestra.
128. Delle prto otto part in che si divide la pittura.
129. Přijeďte na pitturu si divide in cinque parti.
130. Delle due parti principali in che si divide la pittura.
131. Della pittura lineale.
132. Della pittura, cioè delle ombre.
133. Delle parti e qualità della pittura.
134. Della elezione de 'bei visi.
135. Della elezione dell'aria, che dà grazia ai volti.
136. Delle bellezze e bruttezze.
137. Delle bellezze.
138. De 'giudicatori di varie bellezze in varî corpi, e di pari eccellenza.
139. Pojď si debbono figurare i putti.
140. Pojď si debbono figurare i vecchi.
141. Pojď si debbono figurare le donne.
142. Pojď si debbono figurare le vecchie.
143. Přijďte si představit obrázek not notte.
144. Pojď si deve figurare una fortuna.
145. Přijďte si představit obrázky battaglia.
146. Del modo di condurre in pittura le cose lontane.
147. Pojďme l'aria si deve daleko piú chiara quanto piú la fai finire bassa.
148. Cena za kus spicchino dal loro campo.
149. Del figurare le grandezze delle cose dipinte.
150. Delle cose konečný, e delle confuse.
151. Delle figure che sono separate, acciocché non paiano congiunte.
152. Se il lume deve esser tolto in faccia alle figure, o da parte, e quale dia piú grazia.
153. Della riverberazione.
154. Dove non può essere riverberazione luminosa.
155. De 'riflessi.
156. De 'riflessi de' lumi che circondano le ombre.
157. Dove i riflessi de 'lumi sono di maggiore o minor chiarezza.
158. Qual parte del riflesso sarà piú chiara.
159. De 'colori riflessi della carne.
160. Dove i riflessi sono piú sensibili.
161. De 'riflessi duplicati e triplicati.
162. Nessun colore riflesso è semplice, ma è misto con le specio degli altri colori.
163. Pojďme na rarissime volte i riflessi sono del colore del corpo dove si congiungono.
164. Dove piú si vedrà il riflesso.
165. De 'riflessi.
166. Riflessione.
167. De 'colori de' riflessi.
168. De 'termini de' riflessi nel loro campo.
169. Del modo d'imparar bene a comporre insieme le figure nelle istorie.
170. Del porre prima una figura nell'istoria.
171. Del collocar le obrázek.
172. Modo del comporre le istorie.
173. Del comporre le istorie.
174. Varietà d'uomini nelle istorie.
175. Dell'imparare i movimenti dell'uomo.
176. Přihlaste se, prosím, k tomu, abyste se dostali do důchodu, a to v klidu.
177. Del comporre le istorie in prima bozza.
178. Di non far nelle istorie troppi ornamenti alle obrázek.
179. Della varietà nelle istorie.
180. Dell'istoria.
181. Convenienze delle parti delle istorie.
182. Del diversificare le arie de 'volti nelle istorie.
183. Del variare valetudine, età e complessione dei corpi nelle istorie.
184. De 'componentimenti delle istorie.
185. Precetto del comporre le istorie.
186. Dell'accompagnare i colori l'uno con l'altro, in modo che l'uno dia grazia all'altro.
187. Daleko vivi e belli i colori nelle tue pitue.
188. De 'colori delle ombre di qualunque colore.
189. Delle varietà che fanno i colori delle cose remote prop propqueque.
190. V quanta distanza si perdono i colori delle cose integralmente.
191. V quanta distanza a perdono i colori degli obietti dell'occhio.
192. Colore d'ombra del bianco.
193. Qual colore farà ombra piú nera.
194. Del colore che non mostra varietà in varie grossezze d'aria.
195. Della prosettiva de 'colori.
196. Del colore che non si muta in varie grossezze d'aria.
197. Se i colori varî possono parere di una uniforme oscurità mediante una medesima ombra.
198. Della kauza z barevného obrazu a obrazu z medií středního věku.
199. Přijeďte se podívat na více než jednu barvu, a to bez ohledu na barvu.
200. De 'colori che si dimostrano variare dal loro essere mediante i paragoni de' loro campi.
201. Della mutazione de colori trasparenti dat o misti sopra různorodé barvy na loro diversa relazione.
202. Qual parte di un medesimo colore a dimostra piú bella in pittura.
203. Okénko s barevnými barvami bez lustra è piú bello nelle sue parti luminose che nelle ombrose.
204. Dell'evidenza de 'colori.
205. Kvalitní parte del colore ragionevolmente deve esser piú bella.
206. Pojďme si přeložit kolonku ne 'lumi.
207. Vymazat barvu zelené barvy.
208. Aumentazione di bellezza nel verderame.
209. Della mistr of colori 'l'uno con l'altro, l'infinito.
210. Della superficie d'ogni corpo ombroso.
211. Qual è la superficie piú ricettiva di colori.
212. Qual parte del corpo si tingerà piú del colore del suo obietto.
213. Qual parte della superficie de corpi a dimostrerà di piú bel colore.
214. Delle incarnazioni de 'volti.
215. Modo per ritrarre di rilievo e preparare la carta per questo.
216. Della varietà di un medesimo colore in varie distanze dall'occhio.
217. Della verdura veduta v campagna.
218. Kvalitní verdura parrà partecipare piú d'azzurro.
219. Qual è quella superficie che jméno che le le altre dimostra il suo vero colore.
220. Qual corpo ti mostrerà piú il suo vero colore.
221. Della chiarezza de 'paesi.
222. Prospettiva comune, e della diminuzione de 'colori in lunga distanza.
223. Delle cose specchiate nelle acque de 'paesi, e prima dell'aria.
224. Diminuzione de 'colori pel mezzo interposto infra loro e l'occhio.
225. Odpověď # 4 kdy: Leden 19, 2010, 09:56:50 am »campi che si convengono alle ombre ed ai lumi.
226. Přijeďte si vyzkoušet bianco termina v bianco o l'oscuro v oscuro.
227. Della natura de campi sopra i quali campeggia il bianco.
228. De 'campi delle postava.
229. De 'campi delle cose dipinte.
230. Di quelli che in campagna fingono la cosa piú remota farsi piú oscura.
231. De 'colori delle cose remote dall'occhio.
232. Gradi di pittura.
233. Dello specchiamento e colore dell'acqua del mare veduto da diversi aspetti.
234. Della natura de 'paragoni.
235. Del colore dell'ombra di qualunque corpo.
236. Della prospettiva de 'colori ne' luoghi oscuri.
237. Prospettiva de 'colori.
238. De 'colori.
239. Da che nasce l'azzurro dell'aria.
240. De 'colori.
241. De 'colori.
242. De 'campi delle figure de' corpi dipinti.
243. Perché il bianco non è colore.
244. De 'colori.
245. De 'colori de' lumi incidenti e riflessi.
246. De 'colori delle ombre.
247. Delle cose poste in campo chiaro, e perché tal uso è utile in pittura.
248. De 'campi.
249. De 'colori.
250. Dárky s barevnými barvami, barevnými barvami, ale i druhem.
251. De 'colori.
252. De 'colori specchiati sopra cose luster di varî colori.
253. De 'colori del corpo.
254. De 'colori.
255. Del vero colore.
256. Del colore delle montagne.
257. Pojďme se pustit do průzkumu v pratica la prospettiva de 'colori.
258. Della prospettiva aerea.Parte terza - De 'vari accidenti e movimenti dell'uomo e proporzione di membra *
259. Delle mutazioni delle misure dell'uomo pel movimento delle membra a diversi aspetti.
260. Delle mutazioni delle misure dell'uomo dal nascimento al suo ultimo crescimento.
261. Pojďme si dát puttini hanno le giunture contrarie agli uomini nelle loro grossezze.
262. Delle differenti misure che v'hanno from i putti e gli uomini.
263. Delle giunture delle dita.
264. Delle giunture delle spalle, e loro accrescimenti e diminuzioni.
265. Delle spalle.
266. Delle misure universali de 'corpi.
267. Delle misure del corpo umano e piegamenti di membra.
268. Della proporzionalità delle membra.
269. Della giuntura della mano col braccio.
270. Delle giunture de 'piedi, e loro ingrossamenti e diminuzioni.
271. Delle membra che diminuiscono quando a piegano, crescono quando si distendono.
272. Delle membra che ingrossano nelle loro giunture quando si piegano.
273. Delle membra degli uomini ignudi.
274. De 'moti potenti delle membra dell'uomo.
275. De 'movimenti dell'uomo.
276. Dell'attitudine e de 'movimenti delle membra.
277. Delle giunture delle membra.
278. Della membrificazione dell'uomo.
279. De 'membri.
280. Delle membrificazioni degli animali.
281. De 'moti delle parti del volto.
282. De 'movimenti dell'uomo nel volto.
283. Qualità d'arie de 'visi.
284. De 'membri e descrizione d'effigie.
285. Vymažte si, co se děje, v profesionálu dopo averlo guardato una sola volta.
286. Modo di tener a mente la forma d'un volto.
287. Della bellezza de 'volti.
288. Di fisonomia e chiromanzia.
289. Del porre le membra.
290. Obr.
291. Dell'attitudine.
292. De 'movimenti delle membra, quando a figura l'uomo, che sieno atti propri.
293. Ogni moto della obrázek finta dev'essere fatto v modo che mostri effetto.
294. De 'moti propri dimostratori del moto della mente del motore.
295. Odvolání provozovatele na rozmanitost.
296. De 'movimenti dell'uomo e d'altri animali.
297. Di un medesimo atto veduto da varî siti.
298. Della membrificazione de 'nudi e loro operazioni.
299. Degli scoprimenti o tom, co muscoli di ciascun membro nelle attitudini degli animali.
300. De 'movimenti dell'uomo ed altri animali.
301. Del moto e corso dell'uomo ed altri animali.
302. Quando è maggior differenza d'altezza delle spalle dell'uomo nelle sue azioni.
303. Risposta contra.
304. Přijďte se podívat na to, že se vám to podaří.
305. Dell'uomo ed altri animali che nel muoversi con tardità non hanno il centro della gravità troppo remoto dal 'centro de' sostentacoli.
306. Dell'uomo che porta un peso sopra le spalle.
307. Della ponderazione dell'uomo sopra i suoi piedi.
308. Dell'uomo che si muove.
309. Della bilicazione de peso di qualunque animale immobile sopra le sue gambe.
310. De 'piegamenti e voltamenti dell'uomo.
311. De 'piegamenti.
312. Della equiponderanza.
313. Del moto umano.
314. Del moto creato dalla distruzione del bilico.
315. Del bilico delle postava.
316. Della grazia delle membra.
317. Della comodità delle membra.
318. D'una figura sola fuori dell'istoria.
319. Quali sono le principali importanze che appartengono alla figura.
320. Del bilicare il peso intorno al centro della gravità de 'corpi.
321. Delle postava chann a maneggiare o portar pesi.
322. Delle attitudini degli uomini.
323. Varietà d'attitudini.
324. Delle attitudini delle figure.
325. Dell'attenzione de 'circostanti ad un caso notando.
326. Qualità de 'nudi.
327. Pojďme muscoli sono corti e grossi.
328. Pojďme do trávy bez mušle.
329. Quali sono i muscoli che spariscono ne 'movimenti diversi dell'uomo.
330. De 'muscoli.
331. Di non daleko tutti i muscoli alle figure, se non sono di gran fatica.
332. De 'muscoli degli animali.
333. Che il nudo figurato con grand'evidenza di muscoli sarà senza moto.
334. Che le figure ignoruje debbono aver i loro muscoli ricercati affatto.
335. Che quelli che compongono grassezza aumentano assai di forza dopo la prima gioventú.
336. Pojďme se podívat na to, jak se živí lidé, kteří se zabývají životem a životem.
337. Je třeba uvést, že je třeba se obrátit na vládu.
338. Dell'allargamento e raccorciamento de 'muscoli.
339. Dove a trova corda negli uomini senza muscoli.
340. Degli otto pezzi che nascono v mezzo delle corde ve varie giunture dell'uomo.
341. Del muscolo che è infra il pomo granato ed il pettignone.
342. Dell'ultimo svoltamento che può daleko l'uomo nel vedersi a dietro.
343. Quanto si può avvicinare l'un braccio con l'altro di dietro.
344. Quanto si je možné přeložit jako braccia sopra, která se prodává, a to buď v módě, nebo v mezzo del petto.
345. Dell'apparecchio della forza nell'uomo che vuol generare gran percussione.
346. Della forza composta dall'uomo, prima si dirà delle braccia.
347. Quale è maggior potenza nell'uomo, quella del tirare o quella dello spingere.
348. Delle membra che piegano.
349. Del voltare la gamba senza la coscia.
350. Delle pieghe della carne.
351. Del moto semplice dell'uomo.
352. Del moto composto fatto dall'uomo.
353. Příslušné motivy jsou uvedeny v tabulce.
354. Postava De 'moti delle.
355. De 'movimenti.
356. De 'maggiori o minori gradi degli accidenti mentali.
357. Nežádoucí účinky, které se objevily u všech různých zemí.
358. Degli atti dimostrativi.
359. Delle diciotto operazioni dell'uomo.
360. Della disposizione delle membra secondo le obrázek.
361. Della qualità delle membra secondo l'età.
362. Della varietà de 'visi.
363. Della membrificazione degli animali.
364. Pojďme si představit, že se nepodařilo s vámi, která by byla nejvhodnější.
365. Přihlaste se k odbavení v operačním sále, kde se můžete vydat na cestu do města.
366. De 'moti vhodné pro mobilní telefony.
367. Přijeďte si za mnou osobně na úvodní schůzku.
368. Del moto nato dalla mente mediante l'obietto.
369. De 'moti comuni.
370. Del moto degli animali.
371. Che ogni membro per sé sia ​​proporcionzionato a tutto il suo corpo.
372. Che se le figure non esprimono la mente sono kvůli volte morte.
373. Dell'osservanza del decoro.
374. Číslo Dell'età delle.
375. Qualità d'uomini ne 'componentimenti delle istorie.
376. Del figur uno che parli infra piú persone.
377. Pojďme si deve fare una figura irata.
378. Přijďte si představit obrázek.
379. Delle convenienze delle membra.
380. Del ridere e del piangere e differenza loro.
381. De 'posati d'infanti.
382. De 'posati di femmine e di giovanetti.
383. Del rizzarsi l'uomo da sedere di sito piano.
384. Del saltare, e che cosa aumenta il salto.
385. Del moto delle postava nello spingere o tirare.
386. Dell'uomo che vuol trarre una cosa fuor di sé con grand'impeto.
387. Perché quello che vuol ficcare tirando il ferro in terra, alza la gamba opposita incurvata.
388. Ponderazione de 'corpi che non si muovono.
389. Dell'uomo che posa sopra ioo piedi, che dà di sé piú peso all'uno che all'altro.
390. De 'posati delle obrázek.
391. Della ponderazione dell'uomo nel fermarsi sopra i suoi piedi.
392. Del moto locale piú o meno veloce.
393. Degli animali da quattro piedi, jdou si muovono.
394. Delle corrispondenze che ha la metà dell'uomo con l'altra metà.
395. Nechte se v klidu v klidu v tre moto treo.
396. Che è impossibile che una memoria riserbi tutti gli aspetti e le mutazioni delle membra.
397. Delle prime quattro parti che richiedono alla figura.
398. Discorso sopra il pratico.
399. Della pratica cercata con gran sollecitudine dal pittore.
400. Del giudicare il pittore le sue opere e quelle d'altrui.
401. Del giudicare il pittore la sua pittura.
402. Pojďme specchio è il maestro de 'pittori.
403. Přijeďte si s námi a buďte si jisti, že jste se rozhodli, že se budete cítit dobře.
404. Přijďte na verta pittura stia nella superficie dello specchio klavír.
405. Kvalitní pittura è piú laudabile.
406. Qual è il primo obietto intenzionale del pittore.
407. Quale è piú importante, nella pittura, o ombre o i loro lineamenti.
408. Přijďte si představit.
409. Dove deve star quello che risguarda la pittura.
410. Přijďte si do města.
411. Che le figure piccole non debbono per ragione esser finite.
412. Che campo deve usare il pittore alle sue opere.
413. Precetto di pittura.
414. Del fingere un sito selvaggio.
415. Přijďte se podívat na parit naturale un animale finto.
416. Dárky pro děti a dospělé na jedno jídlo.
417. Del dividere e spiccare le figure dai loro campi.
418. Della differenza delle postava v ombre e lumi, poste in diversi siti.
419. Del fuggire l'improporzionalità delle circostanze.
420. Corrispondano i corpi, sí per grandezza přijít na účet, alla cosa di cui si tratta.
421. De 'corini detti lineamenti, ovvero contorni.
422. Degli accidenti superficiali che prima si perdono per le distanze.
423. Degli accidenti superficiali che prima si perdono nel discostarsi de 'corpi ombrosi.
424. Della natura de 'corpi sopra sopra gli altri corpi.
425. Della figura che va contro il vento.
426. Delle finestre dove si ritraggono le obrázek.
427. Perché misurando un viso e poi dipingendolo v příběhu grandezza esso si dimostrerà maggiore del naturale.
428. Seo superficie d'ogni corpo opaco partecipa del colore del suo obietto.
429. Del moto e corso degli animali.
430. De 'corpi che per sé si muovono o veloci o tardi.
431. Za snídani si představte, že si můžete vychutnat snídani nebo snídani ve tvaru braccia quaranta in spazio di braccia venti ed abbia membra corrispondenti, e stia dritta in piedi.
432. Podle ceny za kus v braccia, která se nachází na větrné turbíně.
433. Pittura e sua membrificazione e componentitori.
434. Pittura e sua definizione.
435. Pittura světově univerzální.
436. '' '' '' '' '' '' '' '' '' '' '' '' '' '' '' '' '.
437. Pittura: di figura e corpo.
438. Pittura: mancherà prima di notizia la parte di quel corpor che sarà di minor quantità.
439. Perché una medesima campagna a dimostra alcuna volta maggiore o minore ch'essa non è.
440. Pittura.
441. Delle città ed altre cose vedute all'aria grossa.
442. De 'raggi solari che penetrano gli spiracoli de' nuvoli.
443. Delle cose che l'occhio vede sotto sé miste infra nebbia ed aria grossa.
444. Degli edifici veduti nell'aria grossa.
445. Della cosa che si mostra da lontano.
446. Della veduta di una città in aia grossa.
447. De 'termini inferiori delle cose remote.
448. Delle cose vedute da lontano.
449. Dell'azzurro di che si mostrano essere i paesi lontani.
450. Quali sono quelle part 'corpi delle quali per distanza manca la notizia.
451. Perché le cose quanto piú a rimuovono dall'occhio manco si conoscono.
452. Perché le torri parallele paiono nelle nebie piú strette da piedi che da capo.
453. Perché i volti da lontano paiono oscuri.
454. Perché l'uomo visto a certa distanza non è conosciuto.
455. Quali sono le part prima a perdono di notizia ne 'corpi che si rimuovono dall'occhio, e quali piú si conservano.
456. Della prospettiva lineare.
457. De 'corpi veduti nella nebbia.
458. Delle altezze degli edifici visti nelle nebbie.
459. Delle città ed altri edifici veduti la sera o mattina nella nebbia.
460. Perché le cose piú alte poste nella distanza sono piú oscure che le basse, ancoraché la nebbia sia uniforme v grossezze.
461. Delle macchie delle ombre che appariscono ne 'corpi da lontano.
462. Perché sul far della sera le ombre de 'corpi vytváří v bianca parete sono azzurre.
463. Dove è più chiaro il fumo.
464. Della polvere.
465. Del fumo.
466. Pittura.
467. Della parte del corpo opaco.
468. Precetto di pittura.
469. De 'termini della cosa bianca.
470. Precetto.
471. Perché la cosa dipinta, ancoraché essa venga all'occhio on quella medesima grossezza d'angolo che quella che è più remota di essa, bez pálivých tanto remota quanto quella della remozione naturale.
472. Pittura.
473. Del giudizio ch'hai da fare sopra un'opera d'un pittore.
474. Del rilievo delle figure remote dall'occhio.
475. De 'termini de' membri illuminati.
476. De 'termini.
477. Delle incarnazioni e figure remote dall'occhio.
478. Pittura.
479. Discorso di pittura.
480. Pittura.
481. Perché di due cose di pari grandezza parrà maggiore la dipinta che quella di rilievo.
482. Perché le cose perfettamente ritratte di naturale non paiono del medesimo rilievo qual pare essur naturale.
483. Kvalitní pare rilevato, o il rilievo vicino all'occhio, o rilievo remoto da esso occhio.
484. Precetto.
485. Di dal che le cose paiano spiccate da campi, cioè dalla parete dove sono dipinte.
486. Precetto.
487. Postavit spesso somigliano ai loro maestri.
488. Del figurare le parti del mondo.
489. Del figura de quattro cose de 'tempi dell'anno, o partecipanti di quelle.
490. Del vento dipinto.
491. Del principio di una pioggia.
492. Della disposizione di una fortuna di ventio e di pioggia.
493. Delle ombre fatte da 'ponti sopra la loro acqua.
494. '' '' '' '' '' '' '.
495. Dell'acqua chiara è trasparente il fondo fuori della superficie.
496. Della schiuma dell'acqua.
497. Precetto di pittura.
498. Precetto.
499. De 'dieci uffici dell'occhio, tutti appartenenti alla pittura.
500. Della statua.
501. Za jízdu do pittura d'eterna vernice.
502. Modo di colorire in tela.
503. De 'fumi delle città.
504. Del fumo e della polvere.
505. Precetto di prosettiva in pittura.
506. L'occhio posto in alt che vede degli obietti bassi.
507. L'occhio posto in basso che vede degli obietti bassi ed alti.
508. Perché si dà il concorso di tutte le specie che all allococio ad un sol punto.
509. Delle cose specchiate nell'acqua.
510. Delle cose specchiate v acqua torbida.
511. Delle cose specchiate in acqua corrente.
512. Della natura del mezzo interposto infra l'occhio e l'obietto.
513. Effetti del mezzo circondato da superficie comune.
514. Degli obietti.
515. Delle diminuzioni de 'colori e corpi.
516. Delle interposizioni de 'corpi trasparenti infra l'occhio e l'obietto.Parte quarta - De' pann e modo di vestir le figure con grazia e degli abiti e nature de 'panni *
517. De 'panni che vestono le obrázek.
518. Delle maniere rotte o salde de 'panni che vestono le obrázek.
519. Del vestire le figure con grazia.
520. De 'panni che vestono le figure, e pieghe loro.
521. Del modo di vestire le figure.
522. De 'vestimenti.
523. De 'panni volanti o stabili.
524. Operační služby a poradenství, příroda.
525. Delle nature delle pieghe de 'panni.
526. Pojďme si devono dare le pieghe ai panni.
527. Delle poche pieghe de 'panni.
528. Delle pieghe de 'panni in iscorto.
529. D 'modi del vestire le figure, ed abiti diversi.
530. Dell'occhio che vede, že se jedná o "panni che circondano l'uomo".
531. Delle pieghe de 'panni.
532. Delle pieghe.Parte quinta - Dell'ombra e lume e della prospettiva *
533. Che cosa è ombra.
534. Che differenza è da ombra a tenebre.
535. Da che deriva l'ombra.
536. Dell'esser

Pin
Send
Share
Send
Send